English High Court gives decision on impact of Brexit on frustration of commercial arrangements

ENGLISH HIGH COURT GIVES DECISION ON IMPACT OF BREXIT ON FRUSTRATION OF COMMERCIAL ARRANGEMENTS
Canary Wharf (BP4) T1 Ltd & Ors v European Medicines Agency [2019] EWHC 335 (Ch) (20 February 2019)

Introduction

In a decision handed down on 20 February 2019 in Canary Wharf (BP4) T1 Ltd & Ors v European Medicines Agency [2019] EWHC 335 (Ch), the English High Court declined to find that Brexit constituted a frustrating event for the purposes of a lease between the parties and held that despite Brexit, the respondent party was still obliged to perform its obligations under the lease.

Continua a leggere

Giurisprudenza Costituzionale

Prescrizione e reati lesivi degli interessi finanziari dell’UE: la Corte d’appello di Milano sollecita la Corte costituzionale ad azionare i ‘controlimiti’.

Corte d’appello di Milano, II sez. pen., ord. 18 settembre 2015, Pres. Maiga, Est. Locurto.

1. Come era prevedibile, la sentenza Taricco dell’8 settembre scorso (clicca qui per scaricare la sentenza e la relativa nota a firma del sottoscritto) – con la quale la Corte di giustizia ha affermato l’obbligo per il giudice italiano di disapplicare le disposizioni di cui agli artt. 160 e 161 c.p. nella parte in cui fissano un termine assoluto di prescrizione pur in presenza di atti interruttivi, in relazione a reati gravi che offendono gli interessi finanziari dell’Unione europea – ha immediatamente suscitato reazioni contrastanti presso la giurisprudenza italiana.

Continua a leggere

Strategie di redazione del contratto di agenzia internazionale con particolare riferimento alla legge applicabile

Il professionista a cui si rivolga un’azienda preponente per la redazione di un contratto di agenzia transnazionale deve prestare particolare attenzione alla scelta della legge regolatrice del contratto perché una errata individuazione potrebbe vanificare lo spirito dell’intero negozio giuridico.

Continua a leggere